Come formulare un obiettivo (esercizio)!

Come formulare un obiettivo (esercizio)!

Come formulare un obiettivo (esercizio)!

 

«A tutti i ragazzi giovani dico: non SMETTETE MAI di SOGNARE. I Sogni sono il vostro futuro. Impedite a chiunque di tagliarveli. Sognate, Agite, Sbagliate. E poi, abbiate il coraggio di  Ricominciare!»…

Giancarlo Fornei, Facebook e Instagram 9 maggio 2017

Tu sai come formulare bene un obiettivo? Se la risposta è sì, non hai alcun bisogno di leggere questo articolo. Se la risposta è no, leggilo tutto e, soprattutto, preparati a svolgere l’esercizio che consiglio nel post.

Forza allora, prendi carta e penna e preparati a fare il più banale ed utile esercizio della tua vita.

  • Banale perché a prima vista non ti sembrerà un granché.
  • Utile perché se lo farai tutti i giorni, per almeno i prossimi 30 giorni, creerà dentro di te una nuova e potente abitudine, che nel tempo si dimostrerà vincente.

E voglio che tu sappia che le abitudini, se positive, sono e saranno le tue risorse più importanti. Viceversa, se negative, sono e saranno le zavorre che ti impediranno di raggiungere i tuoi obiettivi. Dare vita ai tuoi sogni.

Presi carta e penna?

Ok, ora concentrati bene sui tre obiettivi più importanti che hai. Sono convinto che ne hai molti di più, ma tu devi concentrarti solo e unicamente sui tre obiettivi più importanti. Quelli che pensi di poter raggiungere da qui a dodici mesi.

Facciamo degli esempi?

  • Se hai iniziato l’Università quest’anno, è difficile che tu possa laurearti entro dodici mesi. Come minimo, ti ci vogliono almeno altri due/tre anni.

Al tuo posto accantonerei quell’obiettivo ed eviterei di inserirlo nella mini list. Voglio che cerchi meglio, e ti focalizzi solo su qualcosa che puoi ottenere nel prossimo quadrimestre? Semestre? Al massimo entro un anno da oggi.

 

Cosa desideri ardentemente che puoi avere/realizzare nei prossimi 4/6/12 mesi?

 

Segui questa scaletta:

1. Definisci per iscritto i tuoi tre obiettivi. Dettaglia più che puoi i tuoi obiettivi, rendili vivi e pieni di particolari.

2. Fallo usando la prima persona e il presente indicativo. Per esempio: in questo quadrimestre mi metto a dieta e dimagrisco di almeno tre chili; in questo periodo mi aggiorno molto e divento l’esperto più ricercato in quel settore; nei prossimi tre mesi studio la psicologia cognitiva comportamentale e prendo 30 all’esame; m’iscrivo e partecipo alla prossima selezione e la supero con facilità; ecc.

3. Adesso scrivi di tuo pugno i tre obiettivi tutti i giorni, per almeno i prossimi 30 giorni. So che questa parte è molto noiosa, ma fidati di me: ogni giorno riscrivi da capo i tuoi tre obiettivi su di un quaderno e per non sbagliarti, riporta la data.

4. Ogni giorno fai una piccola azione in direzione dei tuoi tre obiettivi. Questa, invece, è la parte più difficile, poiché le persone sono portate a rimandare continuamente le cose che devono fare. Tu, invece, devi imparare ad agire. Qualsiasi azione va bene, anche piccola o piccolissima, l’importante è che tu agisca.

 

Analizza con me il processo che andrai a compiere:

– per prima cosa devi focalizzarti su tre obiettivi e metterli per iscritto;

– nota che devi sempre compiere un’azione per raggiungere il tuo obiettivo. Tale azione è in forma presente ed indica un risultato acquisito;

– poi devi scrivere i tre obiettivi di tuo pugno per almeno 30 giorni di seguito;

– tutto questo farà in modo che la tua mente sia focalizzata solo ed esclusivamente su quei tre obiettivi;

– lo scrivere ripetutamente i tuoi obiettivi con la tua mano (destra o sinistra che sia), farà in modo che anche il tuo inconscio acquisisca, giorno dopo giorno, la consapevolezza che intendi raggiungerli;

– infine, fare anche delle piccole azioni quotidiane, oltre ad avvicinarti giorno dopo giorno ai tuoi obiettivi, ti aiuterà a creare una nuova abitudine dentro di te, volta all’azione.

E come ho già precisato sopra, le nuove abitudini positive ti aiuteranno a migliorare la tua vita e, in particolare, l’abitudine dell’ “AGIRE” è la più importante che tu possa acquisire.

Insomma, se vuoi imparare come formulare un obiettivo, metti subito in pratica l’esercizio e fammi sapere come procede il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Lasciami un commento al post.

Giancarlo Fornei

 

Nota dell’autore:

 

 

 

 

Vuoi imparare a definire nei minimi dettagli un obiettivo? Vuoi comprendere come puoi focalizzarlo al meglio? Ascolta subito il mio audio corso Obiettivi. Lo trovi in tre versioni differenti: audio corso Mp3 (7 €) – audio Mp3 + ebook Pdf (17 €) – audio Mp3 + ebook Pdf + sessione di coaching con me (97 €).

 

 

 

Chi è Giancarlo Fornei

Un bellissimo primo piano del volto illuminato dal sorriso del coach motivazionale Giancarlo Fornei - UAAMI Catania - 3 e 4 dicembre 2017

Toscano, nato a Carrara 60 anni fa. Ex marketer dei servizi, dal 1999 si occupa esclusivamente di crescita personale. In particolar modo, da oltre quattordici anni, “lavora” con le donne.

Le aiuta a VINCERE. Nella vita. Nel lavoro. Nello sport.

Conosciuto in rete come “Il Coach delle Donne” proprio per la sua grande esperienza di lavoro con l’Universo Femminile. In particolar modo, aiuta le donne in crisi di autostima, le imprenditrici del mondo del beauty e hair care e le atlete agoniste.

Vuoi conoscere meglio il mental coach autostima di Carrara Giancarlo Fornei? Clicca sul link accanto.

 

 

 

Iscriviti nella mia mailing list

Scrivimi una email a info@giancarlofornei.com oppure mandami un messaggio su WhatsApp al 392/27.32.911 e iscriviti ora nella mia mailing list Autostima.

  • Riceverai in Omaggio uno dei miei ebook/report sull’Autostima e, in anteprima via email, ogni settimana i miei articoli più belli.

Il tuo indirizzo email non sarà mai ceduto a nessuno e sarà trattato nel pieno rispetto della Normativa Europea e della Legge sulla Privacy Italiana. Potrai cancellarti quando vuoi, con un semplice click.

Come formulare un obiettivo (esercizio)!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *